Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

 
FacebookTwitter
Lunedì, 30 Gennaio 2012 14:18

Il luccio del Sud Europa (Esox Flaviae)

Vota questo articolo
(0 Voti)

Oltre 10 anni di studio sul  DNA del Luccio hanno portato un gruppo di ricercatori italiani  a poter affermare con certezza l'esistenza di due  entità indipendenti  in continua evoluzione. Tali differenze non sono semplicemente dovute a distanze geografiche,  i dati raccolti rivelano  infatti che i campioni europei del nord sono  più simili ai campioni canadesi e cinesi rispetto a quelli dell'Europa meridionale. Così, dato che le differenze tra i due gruppi di luccio europeo  sono significativi a livello di fenotipo, genotipo e geografico i ricercatori coinvolti propongono l'individuazione di due specie luccio: il già noto Luccio ( Esox lucius ) e il Luccio del Sud ( E. Flaviae n.sp.). La corretta identificazione di queste due linee come specie indipendenti dovrebbe dar luogo ad un divieto di introduzione di lucci nord nel sud Europa per la pesca sportiva, a causa di potenziali problemi di ibridazione.


Lo studio: Lucentini L, Puletti ME, Ricciolini C, Gigliarelli L, Fontaneto D, et al. (2011) Molecular and Phenotypic Evidence of a New Species of Genus Esox (Esocidae, Esociformes, Actinopterygii): TheSouthern Pike, Esox flaviae. PLoS ONE 6(12): e25218. doi:10.1371/journal.pone.0025218 pubblicato il 2 dicembre 2011 è consultabile qui:  http://www.plosone.org/article/info:doi/10.1371/journal.pone.0025218

Sabato 18 febbraio dalle ore 11.00 alle ore 12.30 presso i padiglioni del  'Pescare Show'  di Vicenza  Esox Italia e Spinning Club Italia terranno una conferenza sul tema.

Letto 13279 volte

Puoi sostenere il lavoro di APR
con una donazione

Sostengono APR

Poster UE
Pesci del Mediterraneo
Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

-

Glossario scientifico GFCM in inglese