Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

 
FacebookTwitter
Venerdì, 27 Marzo 2015 08:06

Lettera aperta contro la licenza onerosa

Vota questo articolo
(2 Voti)
APR, FIPSAS e PER IL MARE, scrivono al Governo e al Parlamento.
La proposta di legge Oliverio per l'istituzione di una licenza onerosa per la pesca ricreativa in mare (i cui proventi andrebbero oltretutto a favore della pesca professionale), minaccia di introdurre un forte fattore depressivo e destabilizzante in un comparto già in profonda crisi, con una scelta sbagliata ed economicamente controproducente.
 
Vedi in proposito i nostri articoli:
 
Le istituzioni continuano a rifiutare un confronto stringente sul merito con i portatori di interessi,  confermando la mancanza di conoscenza della materia e un approccio strumentale ai soli interessi della pesca commerciale.
 
Le Associazioni nazionali di Pesca Sportiva e Ricreativa hanno quindi sottoscritto e inviato al Governo e al Parlamento una lettera aperta che esprime formalmente la contrarietà alla istituzione della licenza onerosa.
 
 
 
 
Letto 9359 volte

Tag tonno rosso

Album fotografico

Puoi sostenere il lavoro di APR
con una donazione

Sostengono APR

Poster UE
Pesci del Mediterraneo
Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

-

Glossario scientifico GFCM in inglese