Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

 
FacebookTwitter
Domenica, 27 Novembre 2011 15:58

Divieto di Scarto - Damanaki a Stoccolma

Vota questo articolo
(0 Voti)
(Photo: EP/YouTube,hughsfishfight/FIS) (Photo: EP/YouTube,hughsfishfight/FIS) (Photo: EP/YouTube,hughsfishfight/FIS)

Nel discorso tenuto a Stoccolma il 23 novembre scorso in occasione del seminario "Rinnovamento della politica europea della pesca  - minimizzare le catture accessorie e divieto di rigetto", il commissario Maria Damanaki ha fornito maggiori indicazioni su uno dei  temi centrali della proposta di riforma.

· Graduale  divieto di rigetto di specie commerciali a partire dal 2014 con il prodotto della  pesca pelagica, e a coprire  tutte le altre specie commerciali entro il 2016.

· Ogni cattura deve essere sbarcata ed  imputata alle quote:(Photo: EP/YouTube,hughsfishfight/FIS)

  • i pesci sottomisura saranno destinati alla produzione di farina di pesce (non  creare un mercato per i 'juveniles')
  • i costi per i pescatori per gestire i pesci meno pregiati saranno supportati dal nuovo Fondo per le attività marittime e  la pesca
  • tutti i pesci al di sopra della taglia minima potranno essere commercializzati liberamente

Come controllare ed applicare adeguatamente: "Non possiamo farcela da soli. Abbiamo bisogno che l'industria della pesca  prenda parte al divieto di rigetto, interiorizzandolo  e accettandolo come quadro normativo in cui operare. L'impegno del settore sarà la chiave per avere successo ".

Nuovo Fondo per le attività marittime e la pesca (sarà adottato dalla Commissione mercoledi 30 novembre 2011)

· Possibilità di finanziamento per comprare attrezzi più selettivi e per finanziare l'innovazione.

· Supporto finanziario per la partecipazione a sperimentazioni per ridurre i rigetti

· Finanziamenti per la costruzione di meccanismi di stoccaggio a terra

· Supporto ad iniziative di marketing per l'interesse dei consumatori

Dice il Commissario Damanaki (traduzione non ufficiale)

".. Ho bisogno del vostro aiuto per convincere gli altri che siamo nel giusto, quando chiediamo un divieto di rigetto. E questo mi porta subito alla ottima iniziativa di Svezia, Danimarca e Norvegia di vietare tutte gli scarti alle loro navi nello Skagerrak da gennaio 2013. La vostra iniziativa è di primaria importanza e sarà davvero un segnale forte per gli altri a seguire..

..Lasciatemi citare un famoso svedese. Dag Hammerskjöld (ex Segretario Generale dell'ONU) ha detto: "Non per amore di pace e tranquillità rinuncerai alla tua convinzione."  Il divieto di rigetto è la mia convinzione e spero sinceramente che sia anche la vostra, perché ho bisogno del vostro aiuto per la riforma della politica comune della pesca. Abbiamo bisogno che voi esprimiate con chiarezza le vostre  opinioni  su ciò che si pensa dovrebbe accadere a questa politica. Questo è l'unico modo per convincere tutti, sia gli Stati Membri che i membri del Parlamento europeo, che questa politica deve diventare una politica che abbia senso ".

 

Leggi alla fonte
Letto 9982 volte

Puoi sostenere il lavoro di APR
con una donazione

Sostengono APR

Poster UE
Pesci del Mediterraneo
Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

-

Glossario scientifico GFCM in inglese