Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

 
FacebookTwitter
Giovedì, 14 Giugno 2012 11:33

Demolita la diga Elwha

Vota questo articolo
(0 Voti)

Demolita la diga sul fiume Elwha che per un secolo ha fornito energia elettrica a gran parte dello Stato americano di Washington. La rimozione della diga contribuirà a ristabilire la risalita dei salmoni e consentirà il ripristino dei luoghi tribali sacri allagati.

La diga Elwha è stata costruita nel 1913 in quello che ora è il Parco Nazionale Olympic. La demolizione di una seconda diga  idroelettrica a poche miglia di distanza - la diga del Glines Canyon, costruita nel 1927 -  fa parte del progetto Elwha River Restoration, il più grande del suo genere nella storia degli Stati Uniti

Il parco ospita la tribù Klallam, la cui identità è fortemente collegata con il fiume e con la pesca al salmone. Il fallimento della costruzione di passaggi per pesci al momento della realizzazione delle dighe  ha decimato quella che era in passato  una delle più ricche risalite di salmoni fuori dall’Alaska.

L'aggiunta di nuovi passaggi per pesci si sarebbe rivelato proibitivamente costoso.  Inoltre le dighe avevano bisogno di importanti miglioramenti perché non soddisfacevano più i moderni standard ambientali e non producevano energia ad una costo conveniente.


Letto 9766 volte

Puoi sostenere il lavoro di APR
con una donazione

Sostengono APR

Poster UE
Pesci del Mediterraneo
Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

-

Glossario scientifico GFCM in inglese