Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

 
FacebookTwitter
Giovedì, 30 Luglio 2015 18:50

Sfruttamento eccessivo degli stock ittici nel Mediterraneo e nel Mar Nero

Vota questo articolo
(0 Voti)

Pubblicata la newsletter "Scienza per la politica dell'ambiente" nella quale vengono riportati i risultati di studi recenti in merito al sovrasfruttamento degli stock ittici nei mari Mediterraneo e Nero.

Un nuovo studio ha dimostrato che il numero di stock ittici sovrasfruttati o crollati nel Mar Mediterraneo è aumentata ad un tasso di circa 38 specie ogni 10 anni tra il 1970 e il 2010. Nel Mar Nero, la cifra equivalente è di 13 specie ogni 10 anni.

 

Scarica e leggi la newsletter n° 423 del 30 luglio 2015

A questo link lo studio pubblicato "The Mediterranean and Black Sea Fisheries at Risk from Overexploitation"  di Athanassios C. Tsikliras, Anny Dinouli, Vasileios-Zikos Tsiros, Eleni Tsalkou

Letto 13637 volte

Puoi sostenere il lavoro di APR
con una donazione

Sostengono APR

Poster UE
Pesci del Mediterraneo
Clicca sulle immagini per scaricare i pdf

-

Glossario scientifico GFCM in inglese